cop manifesto ambientale

Lug 6, 2021 | News

Manifesto ambientale 2020: il nostro impegno verso una produzione sostenibile

Riduzione dell’impronta di CO2, energia verde, riciclo: i nostri numeri

Produrre nel rispetto dell’ambiente è al centro della nostra politica aziendale.

Il manifesto ambientale 2020 dimostra l’impegno di Fonderie Ariotti nel rendere sostenibile l’attività produttiva attraverso pratiche da sempre implementate dalle fonderie, come l’acquisto di materiali “End of Waste” e il riciclo interno di materia prima.

“Di recente ci siamo concentrati sull’impronta ambientale dei nostri prodotti – spiega Paola Schena, RSPP di Fonderie Ariotti – Abbiamo partecipato a un progetto europeo finalizzato alla ricerca di un algoritmo per calcolare la PEF (Product Environmental Footprint) e, successivamente, abbiamo studiato soluzioni volte al miglioramento di tale indicatore.” “Grazie ai nostri tre impianti fotovoltaici per un totale di 714 kW, pari al 17% della potenza installata in azienda, riusciamo ad abbattere circa 360.000 Kg di CO2 all’anno, e, grazie all’acquisto di energia da fonti idroelettriche, siamo riusciti a ridurre del 10% i Kg di CO2 emessi per produrre una tonnellata di ghisa per il settore eolico”.

L’impegno di Fonderie Ariotti verso l’ambiente è anche volto alla sensibilizzazione degli stakeholders. “In azienda – continua Paola Schena – stiamo organizzando un corso per la gestione dei rifiuti e per ottimizzare semplici attività come la raccolta differenziata”. “Desideriamo che i nostri dipendenti sappiano, per esempio, che il 96% dei nostri rifiuti viene avviato al recupero e che prestiamo sempre molta attenzione alla scelta degli impianti di smaltimento”.

Fonderie Ariotti, infatti, scegli gli impianti di smaltimento non solo in base al costo, ma anche destinazione dei rifiuti, privilegiando gli impianti che garantiscono nuova vita agli scarti di fonderia.

Leggi il Manifesto Ambientale 2020